Scuola di Musica
CORSI
Forum


Altre Discipline



×
Orari segreteria
Mar-Mer-Gio
15.00/20.00
Tel: 375.502.7103
X
×
Organico

Direttore:
Ivan Stillitano

Insegnanti Scuola di Musica:

  • Ivan Stillitano, Chitarra e Pianoforte
  • Stefano Profeta, Basso
  • Susi Amerio, Canto
  • Simona Sposato, Canto
  • Aura Nebiolo, Canto
  • Marco Campagna, Batteria
  • Aba Rubolino, Violino
  • Sandro Martinotti, Organetto diatonico

Collaboratori altre discipline:

  • Valter Piccollo, Pittura e Scenografia
  • Violetta Desiati, Recitazione
  • Gabriele Stillitano, Musical

Collaboratori musica:

  • Francesco Salasco, Basso e Chitarra
  • Davide Calabrese, Batteria e Basso
  • Matteo Ferrario, Violino
  • Riccardo Genta , Batteria
  • Martina Prunotto, Chitarra

Segreteria:
Dalia Khsro

didattica
Scuola di Musica

didattica

IL PRINCIPIO GUIDA della nostra Scuola di Musica è far emergere nell'allievo un linguaggio espressivo proprio e personale: per far questo egli dovrà assimilare innanzitutto la corretta mentalità del musicista e del cantante, sia attraverso la conoscenza dei "maestri" e dei diversi stili espressivi, sia mediante lo studio della teoria musicale e degli esercizi tecnici di competenza. Tutto questo spronando nel contempo l'allievo a far emergere l'entusiasmo per lo studio del proprio strumento o del canto, poichè riteniamo che, anche se si dovrà studiare con serietà e costanza, solo divertendosi sia possibile imparare in modo rapido ed efficace.

Tutti i nostri insegnanti inoltre hanno alle spalle decine di concerti e attività rivolte al pubblico, oltre che innumerevoli ore di lezione: sarà loro cura dotare l'allievo dei mezzi tecnici e artistici indispensabili per effettuare sempre migliori performance nelle esecuzioni dal vivo e in studio.

LIVELLI

La nostra Didattica è suddivisa in tre livelli di studio, ciascuno completabile nel tempo di cui ogni allievo necessita:

IL PRIMO LIVELLO ha come obbiettivo la conoscenza delle basi della musica e del proprio strumento, cercando nel contempo di instillare il desiderio di inziare a conoscere e a conoscersi sempre di più, passo essenziale per apprendere in modo produttivo e divertente.

IL SECONDO LIVELLO, che richiede un impegno maggiore, consente via via di acquisire una più ampia padronanza del proprio mezzo musicale e sopratutto lo svilupparsi di una propria personalità musicale di base, che consenta al musicista ed al cantante di affrontare il proprio repertorio sia in modo formalmente corretto che in modo personale e originale.

IL TERZO LIVELLO, che impone un impegno ancora più articolato, consente di non avere più lacune o zone d'ombra evidenti sul proprio strumento o nel canto e accompagna l'allievo, che dovrà avere oramai un controllo esauriente del proprio mezzo, a costruire una personalità musicale colta e autonoma, in pieno controllo tecnico ed in grado di spaziare nell'ambito degli stili musicali e delle soluzioni offerte da tutti i principi di armonia studiati.

...

I tre livelli di studio saranno quindi via via più impegnativi, ma regaleranno nel contempo anche emozioni sempre maggiori, proprio in virtù delle crescenti capacità nei diversi campi che l'allievo acquisirà nel tempo.

Infine, i corsi e le integrazioni necessarie per l'esame di Diploma accompagneranno l'allievo al perfezionamento delle capacità acquisite durante gli studi trascorsi e gli permetterano di avvicinarsi al mondo del professionismo e della composizione originale.