Scuola di Musica
CORSI
Forum


Altre Discipline



×
Orari segreteria
Mar-Mer-Gio
15.00/20.00
Tel: 375.502.7103
X
×
Organico

Direttore:
Ivan Stillitano

Insegnanti Scuola di Musica:

  • Ivan Stillitano, Chitarra e Pianoforte
  • Stefano Profeta, Basso
  • Susi Amerio, Canto
  • Simona Sposato, Canto
  • Aura Nebiolo, Canto
  • Nunzio Cerciello, Batteria
  • Aba Rubolino, Violino
  • Sandro Martinotti, Organetto diatonico

Collaboratori altre discipline:

  • Valter Piccollo, Pittura e Scenografia
  • Violetta Desiati, Recitazione
  • Gabriele Stillitano, Musical

Collaboratori musica:

  • Francesco Salasco, Basso e Chitarra
  • Davide Calabrese, Batteria e Basso
  • Matteo Ferrario, Violino
  • Riccardo Genta , Batteria
  • Martina Prunotto, Chitarra

Segreteria:
Dalia Khsro Stillitano

obbiettivi
Scuola di Musica

obbiettivi

  • Per chi COMINCIA:
    Quando si comincia a suonare o a cantare solitamente il desiderio principale è quello di provare a ripetere un brano che ci ha particolarmente colpito o che per qualche ragione abbiamo incontrato sul nostro cammino: nel farlo peò scopriamo presto che, ad un livello più profondo, proviamo un piacere intenso nel riuscire a ricreare le atmosfere che quel brano ci ha suggerito.
    Per quanto l'orecchio musicale possa in questa fase aiutare molto, imparare a gestire il proprio strumento o la voce, studiando i fondamenti della Teoria musicale e i ruoli nella musica moderna, incrementa notevolmente le proprie capacità di espressione. L'obbiettivo principale per i principianti è dunque fornire gli strumenti teorici e pratici di base per intraprendere lo studio di uno strumento o del canto moderno.

 

  • Per chi è ad un livello INTERMEDIO:
    Chi già suona o canta da autodidatta, oppure a seguito di uno studio affrontato privatamente o in una scuola di musica, è normalmente in grado di suonare o cantare un brano senza particolari problemi di tempo, intonazione, controllo di base del proprio strumento. Tuttavia è questa la fase più critica della propria formazione: siamo in grado di presentare un brano nella sua forma basilare, ma spesso non abbiamo ancora sviluppato un controllo approfondito del nostro mezzo e, cosa ancora più importante, spesso non siamo in grado di comunicare in modo più raffinato le nostre emozioni. L'obbiettivo principale in questa fase è dunque seguire il musicista o il cantante in uno studio sistematico e più articolato della musica e della cultura musicale, oltre che dell'improvvisazione, per strutturare le basi della propria personalità musicale.

 

  • Per chi è ad un livello AVANZATO:
    Spesso dopo anni di esperienza e di studio si arriva a padroneggiare il proprio strumento o la propria voce in modo più controllato e tecnicamente corretto, interpretando con sufficiente empatia il proprio repertorio: è in questa fase che il musicista ed il cantante hanno la possibilità di esprimere tutto il loro potenziale, elaborando una personalità musicale originale ed espressiva, in grado di contestualizzarsi e di attingere a tutti i principali generi di riferimento.
    In aggiunta a ciò talvolta si riscontrano lacune in alcune aree tecnico-espressive che, laddove siano trascurate, impediscono la necessaria fluidità nell'esposizione del proprio repertorio. A questo punto della formazione l'obbiettivo principale è dunque dotare il musicista o il cantante già avviato delle tecniche e degli approcci interpretativi più efficaci per esprimere tutte le proprie doti, non solo in modo formalmente corretto, ma, soprattutto, con partecipazione, sensibilità e capacità di entratre in contatto profondamente con le proprie emzioni e quelle del proprio pubblico.
...

A tale scopo la Scuola riunisce musicisti di diversa estrazione (rock, blues, jazz, pop, musical...), sotto la guida del

Direttore Ivan Stillitano, musicista, compositore e scrittore di saggi di sociologia musicale, già Maestro Lizard, Diplomato in Chitarra elettrica con Lode e Menzione Speciale nella prestigiosa Accademia Lizard di Fiesole (Firenze).

...