Scuola di Musica
CORSI
Forum


Altre Discipline




×
Orari segreteria
Lun-Mar-Mer
14.00/19.00
Tel: 375.502.7103
X
×
Organico

Direttore:
Ivan Stillitano

Insegnanti Scuola di Musica:

  • Ivan Stillitano, Chitarra e Pianoforte
  • Aura Nebiolo, Canto
  • Nunzio Cerciello, Batteria
  • Aba Rubolino, Violino
  • Valeria Marzullo, Pianoforte bimbi e ragazzi
  • Luca Fasoni, Chitarra classica e Flamenco
  • Martina Spertino, Canto
  • Stefano Profeta (su richiesta), Lorenzo Maschio (su richiesta), Basso
  • Sandro Martinotti, Organetto diatonico

Collaboratori altre discipline:

  • Valter Piccollo, Pittura e Scenografia
  • Violetta Desiati, Recitazione

Collaboratori musica:

  • Francesco Salasco, Basso e Chitarra
  • Susi Amerio, Canto
  • Matteo Ferrario, Violino
pianoforte
Corsi

piano e tastiere

Il ruolo di pianista è caratterizzato dalle capacità armoniche, melodiche e dinamiche del proprio strumento: egli deve avere un'ottima padronanza degli accordi e dei vari principi con i quali arricchirli; deve sviluppare una tendenza verso interventi sia melodici che ritmici, con funzioni di abbellimento e di accompagnamento; e deve coltivare un'intenzione melodica raffinata e immaginativa. Nella sua veste solista, infine, impone un controllo virtuoso ed espressivo approfondito in grado di stimolare le intense suggestioni di cui questo strumento è capace..

La Tastiera, dal canto suo, è invece l'indiscussa padrona nelle applicazioni del campo della “sintesi sonora”, ovvero la possibilità di riprodurre timbri di altri strumenti o esplorarne di nuovi: il tastierista, proprio per la caratteristica del suo strumento, deve essere un esperto di “suoni” e svolge un ruolo di collante fra le trame sonore degli altri strumenti, spesso incaricato di creare introduzioni o intermezzi all'interno dei brani che sfruttino le proprie capacità timbriche virtualmente infinte.

Ivan Stillitano

valeria marzullo

...

Lo studio metodico delle tecniche esecutive, degli stili di riferimento e delle applicazioni alla composizione originale, permetteranno infine di raggiungere un controllo approfondito e personale di tutti quegli aspetti che il pianoforte al giorno d'oggi è in grado di affrontare.

Tutto il resto, invece, lo inventerai tu. Con la tua musica.